DONNE IN CAMMINO

Si è concluso da una decina di giorni il primo ciclo di incontri di “Donne in cammino”, il progetto a cui hanno preso parte 9 donne coordinato dalla nostra psicoterapeuta Raffaella Ortensia Pavan. Gli incontri iniziati a dicembre sono stati dieci e si sono tenuti online. L’approccio è stato quello del Metodo Berniano per sviluppare una terapia individuale all’interno di un contesto di gruppo. Le donne che hanno seguito gli incontri hanno età e storie di vita molto diverse: questa è stata sicuramente una grande ricchezza e una possibilità concreta di confronto e condivisione. Le serate hanno toccato diversi temi: la fede, il matrimonio, i rapporti di lavoro, la solitudine, la separazione, i figli… l’essere donna nelle sua completezza e complessità.

Giunti all’incontro finale è stato chiesto un feedback dalle partecipanti per confrontarsi assieme sull’efficacia dell’iniziativa: insomma, cosa si sono portate a casa? Penso che il modo migliore sia citare direttamente le loro voci:

«Avere delle persone con cui parlare è stato importantissimo, spero che l’esperienza non si concluda qui»

«Quando mi collego con voi i miei problemi vanno in secondo piano, sembrano meno grandi»

«Condividere ed essere capiti non risolve i problemi ma è già tanto»

«Ero scettica nell’aprirmi ma mi sono ricreduta. Questo mi ha aiutata a dire “se ce la fanno loro ce la faccio anch’io”»

«Energia negativa che si è trasformata in positiva»

«Una bellissima esperienza di gruppo, com’è possibile che le emozioni passino anche attraverso lo schermo?»

«Il gruppo è un’arma in più per affrontare la vita, è uno spazio di accettazione e non-giudizio»

«Ho migliorato la mia capacità di ascolto, è stata una bella vittoria»

Nell’attesa del ritorno alla normalità, o almeno alla possibilità di incontrarsi di persona, si è deciso di continuare gli incontri online settimanalmente. La forza del gruppo e delle singole donne che vi partecipano ci rende molto fieri di questa efficace iniziativa!